Welcome! You are currently on our Italy site. Select our United States site to find your local currency, language and product selection.
Posted on
in Stories

We Are Brompton | James Batstone

Siamo creatori. Da Brompton tutti danno un contributo alla creazione di bici che consentono alle persone di spostarsi, trovare la propria strada e divertirsi.

Dai primi schizzi ad oggi, sono le persone dietro al prodotto che ci rendono diversi.

Ti presentiamo James Batstone, che è entrato a far parte del nostro team di progettazione poco più di un anno fa. È un esperto di design speculativo e ora guida la ricerca sui prodotti futuri. Esamina le tendenze emergenti nella società per cercare di capire l'impatto che avranno su di noi in quanto organizzazione. Dal prodotto fisico agli elementi digitali, dalla distribuzione alle aree di servizio e al modo in cui tutto ciò si concretizza nei prodotti che creiamo per mantenere le persone in movimento nelle città.

Il team innova costantemente e anticipa nuovi modi per essere sempre la migliore bicicletta pieghevole in circolazione e la più originale, mentre la concorrenza si sforza di darci la caccia.

 

The team are constantly innovating and thinking forward to how we can always be the original and best folding bike out there as the competition try to hunt us down.

We Are Brompton, James Batstone, Brompton Bicycle

Secondo te, cosa rende così speciale lavorare in Brompton?

Per me, l'aspetto più interessante del lavoro in Brompton è la possibilità di vedere l'intero ecosistema di un'organizzazione sotto lo stesso tetto. Ci sono pochissime organizzazioni che lavorano in questo modo. Non mi occupo solo del design, ma posso vedere esattamente come si svolge in fabbrica.

C'è un'area della fabbrica ti affascina particolarmente?

Ciò che è davvero interessante per me del nostro modello esistente è il modo in cui è stato realizzato: i tubi d'acciaio arrivano a un' estremità ed esce un telaio brasato a mano. Le donne e gli uomini che sono diventati esperti di questo mestiere non mi hanno mai impedito di essere entusiasta di ciò che produciamo - è un collegamento diretto con il modo in cui le biciclette sono state prodotte per centinaia di anni.

La Brompton Factory è un posto davvero unico. Trovi che la configurazione "tutto sotto lo stesso tetto" sia vantaggiosa?

Dal punto di vista del design, penso che sia fondamentale mantenere questo aggancio alla realtà riguardo a ciò che si sta creando e a come lo si può creare. Anche se i progetti a cui lavoro non si vedranno sulla linea di produzione in tempi brevi, ho comunque bisogno di capirlo. Questo significa che quando guardo a quali tendenze future si stanno delineando nella società, anche l'aspetto della produzione si trova in prima linea nella mia mente.

 

We Are Brompton, James Batstone, Brompton Bicycle

 

Rilassarsi e distendersi è sempre importante. Come ami trascorrere il tuo tempo fuori dal lavoro?

Quest'anno ho trascorso l'estate con un gruppo di amici in un viaggio in Europa tra strada e surf: partendo da Hackney, nella zona est di Londra, siamo arrivati fino al traghetto e quindi abbiamo campeggiato liberamente in Francia, Spagna e Portogallo. Abbiamo trascorso la maggior parte delle notti sulla spiaggia ed è stato fantastico. Quando la priorità principale è trovare onde, riparo e cibo, è il modo perfetto per premere il pulsante di ripristino... Soprattutto perché passo la maggior parte del mio tempo a Londra e dintorni.

We Are Brompton, James Batstone, Brompton Bicycle 

All'inizio di quest'anno un gruppo di amici ed io siamo andati a fare una gita in bicicletta. Il piano era semplice: prendere il treno notturno per la Scozia giovedì sera, quindi il traghetto per Barra. Da lì, avremmo percorso in bicicletta le isole per tutta la loro lunghezza, spostandoci in barca tra le masse di terraferma dormendo sulle spiagge e nei cottage lungo il percorso. Il lunedì avremmo ripreso il treno notturno per Londra, pronti per rientrare al lavoro il martedì mattina. Ma non ci si può mai fidare del tempo britannico: i nostri piani non sono durati a lungo. Forti venti e pioggia hanno danneggiato l'unica barca al largo della prima isola, Barra. Dopo qualche giorno ho dovuto trovare un modo alternativo per lasciare l'isola. L'aeroporto di Barra è l'unico al mondo in cui i voli di linea utilizzano una spiaggia di marea come pista di atterraggio: così, ho cercato di lasciare l'isola per via aerea. Con un fragore di eliche abbiamo barcollato lungo la spiaggia sabbiosa, siamo decollati e ci siamo diretti verso la terraferma. Uno scalo più tardi sono atterrato a Londra, ho aperto la Brompton e ho pedalato verso casa.

We Are Brompton, James Batstone, Brompton Bicycle 

We Are Brompton, James Batstone, Brompton Bicycle 

Da allora, ho capito che la prossima volta che mi imbarcherò in un'avventura, la prima cosa che dovrò mettere in valigia sarà quella buffa biciclettina pieghevole.

A parte le biciclette, mi affascina l'intersezione tra design e arte. È una cosa che mi intriga perché, come progettisti, cerchiamo continuamente di provare empatia per le altre persone per comprendere come si comportano nella società. Un artista ribalta questa prospettiva cercando di suscitare negli altri l'empatia per il proprio punto di vista. Riflettere su questo nel mio lavoro mi aiuta a darmi una prospettiva.

All' interno dell'azienda ci sono tanti ruoli diversi, che richiedono una gamma altrettanto variegata di competenze e caratteristiche. C'è qualcuno con cui scambieresti il ruolo per una giornata?

Non ci sono dubbi: andrei a fare il brasatore per un giorno (ma so che Colin [direttore della brasatura] non mi lascerebbe neanche avvicinare a una delle biciclette che escono da quella porta. Così, andrei a fare un giro con Brian [direttore del magazzino] nei negozi e mi farei un giro sul carrello elevatore a forca).

Ci racconti il momento più memorabile da quando sei entrato a far parte di Brompton?

Ce ne sono tanti: la prima volta che mi è stata data una torcia per brasatura, la prima (e la seconda, e la terza) volta che sono caduto da una Brompton, la prima volta che mi è stato inviato il prototipo di un pezzo da me progettato... immagino però che una parte significativa del mio tempo quest'anno sia stata dedicata al processo di Design-Thinking all'interno di Brompton. Come guardare oltre l'evoluzione del nostro prodotto esistente. Ho lavorato su come adattare il processo di Design-Thinking per scoprire quale sarà il prossimo passo di Brompton in termini di bici che produciamo e di sistemi che supportano questo processo. Per fare questo, ho scritto un Manifesto del Design che esamina le tendenze esistenti nella società e ciò che sta accadendo nel settore, insieme ai cambiamenti previsti nelle città di tutto il mondo. La prossima fase sarà il Brompton Design Lab: si tratta di una nuova iniziativa che proporrà idee e prototipi a clienti selezionati per effettuare piccoli test prima della messa in produzione. Ne riparleremo presto...

We Are Brompton, James Batstone, Brompton Bicycle

 

Sembra che le bici occupino un posto importante nella tua vita. Ci racconti come sei salito in sella?

Era una Raleigh BMX rossa e bianca - mia madre mi portava al parco del quartiere e io pedalavo come un matto!

Qual è una tua debolezza segreta?

Probabilmente, una parte della musica che ascolto - band dai nomi che non posso assolutamente ripetere qui!

C'è mai stato un momento in cui la vita lavorativa e quella domestica si sono incrociate?

La natura del ruolo che ricopro porta a pensare costantemente a diversi elementi del movimento in una città - ed è proprio a questo che dedico la maggior parte del mio tempo. Mi piace il fatto che quando mi sveglio penso a un progetto a cui sto lavorando, o al motivo per cui una città abbia abitudini di comportamento o una cultura della bicicletta diverse da un'altra. Questa trasversalità non mi dispiace affatto: è una parte enorme di quello che sto dando al mio ruolo di designer. Non ci si ferma mai!

Hai chiaramente una passione per la vita all'aria aperta e l'avventura: puoi raccontarci della recente avventura che hai avuto con i tuoi colleghi di Brompton?

 

We Are Brompton, James Batstone, Brompton Bicycle 

Le Brompton non sono fantastiche solo in città: sono anche perfette per scappare dalla città. Di recente, alcuni di noi sono andati in bicicletta fino a una stazione locale, quindi si sono spinti il più lontano possibile con la metropolitana e poi hanno continuato a pedalare. Un pasto al pub, e qualche chilometro dopo abbiamo " dispiegato il bivacco" e ci siamo accampati per la notte. Non c'è modo migliore per trascorrere una serata con i compagni!

Ci racconti qualche fatto interessante su di te?

Ero un giocatore di rugby accanito: sono apparso quattro volte su Sky Sports quando giocavo in campionato. La mia Università organizzava ogni anno una partita importante (The Varsity Match) che veniva trasmessa in televisione su Sky Sports. Avevo un solo trucco ed era la capacità di correre davvero veloce... Purtroppo non posso più farlo!

Ci vuole il duro lavoro di ogni singolo membro dello staff Brompton per portare le nostre piccole bici pieghevoli dal primo schizzo fino alla spedizione. Per vedere tutta la nostra fabbrica in azione, dai un'occhiata al nostro video "Come nasce una Brompton".